Università degli Studi di Trento
Sistema Bibliotecario di Ateneo - Servizio Fac. di Lettere

 

RES NOVAS
 5/2006 (XC)
Notiziario (saltuario) di umanesimo digitale

-Siti di interesse umanistico
-Varia
-Info  (comprese: nuove accessioni)
-Risorse elettroniche   (cdrom e abbonamenti online)
-Arretrati

Per ricevere il notiziario in posta elettronica scrivere al curatore inviando il proprio indirizzo email

 

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
°°°°°°°°°°°°


 
  

 

 

 

SITI DI INTERESSE UMANISTICO

 

 

THE ARCHIMEDES PROJECT
 

http://archimedes2.mpiwg-berlin.mpg.de/archimedes_templates/project.htm


"To acheive these goals, a variety of qualitatively different sources are being digitized for a digital research library which will represent the knowledge base required to study the long-term development of mechanical thinking. These sources, which are made freely available to the research community at large as part of the Archimedes Project, include theoretical texts and documents of practical knowledge from different historical contexts and in different languages (mainly Greek, Latin, Arabic, Italian, and English); images of artefacts of mechanical technology; and also video documentation of activities guided by intuitive physical knowledge as well as of still extant traditional techniques involving mechanical knowledge. Accordingly, the production line of the Archimedes Project comprises three major dimensions:
-the digitization and standardization of sources,
-the extraction of organizing structures of shared knowledge as well as those characteristic of innovative processes,
-the creation of a content-based access system to the source repository.

The Archimedes Project traces the basic mental models of mechanical knowledge and their development across a large historical time span which may be divided into the following six major periods, the first four of which are presently in the focus of the ongoing research:
1. Prehistory of Mechanics
2. Origins of Theoretical Mechanics
3. Medieval Mechanics
4. Preclassical Mechanics
5. The Rise of a Mechanical World View
6. The Decline of the Mechanical World View." (cit. dal web propr. 28/9/2006) 
 

  
--------------------------
 

AEGEAN AND NEAR EAST DENDROCHRONOLOGY PROJECT

 

http://www.arts.cornell.edu/dendro/

 

"Our key long-range goal is to build long multi-millennial scale tree-ring chronologies in the Aegean and Near East that will extend from the present to the early Holocene to cover, broadly speaking, the last 10,000 years of human and environmental history. Our raison d'être is to provide a dating method for the study of history and prehistory in the Aegean that is accurate to the year. This kind of precision has, up to now, been lacking in ancient studies of this area. We also aim to provide a fundamental climate and environmental studies resource for a region which was the cradle of a number of civilizations central to human history from the origins of agriculture through to the Classical period, the Medieval period, and beyond. See the Aegean Dendrochronology Project bibliography page for a listing of articles that are available on-line." (cit. dal web propr. 17/10/2006)  

  
--------------------------

 

SEARCHABLE  GREEK  INSCRIPTIONS

 

http://epigraphy.packhum.org/inscriptions/

 

"This is the online version of the Packard Humanities Institute Greek Inscriptions database. It contains Greek inscriptions organised by period and corpora; they are available transliterated in Latin characters and in Greek. The database covers Greece including Crete; Cyprus; Thrace; north coast of the Black Sea; Syria; Egypt; North Africa; Germany and inscriptions from unknown provenances. It is still a preliminary (beta) version, but can be useful to students and researchers. This website requires a Java enabled browser."  (cit. da Intute 17/10/2006)  

  
--------------------------

 

NESPOS - Neanderthal Studies Professional Online Service

 

https://www.nespos.org/display/openspace/Home

 

"The Neanderthal Studies Professional Online Service provides an interactive database on the archaeology and anthropology of Neanderthals. It offers data about archaeological sites as well as CT-scans, 3D-models and images of Neanderthal fossils and artefacts. Furthermore NESPOS offers the possibility to manage your own non-public data warehouse. The information flow within your research project becomes comfortable to handle. The tools from the VisiCore Suite are especially developed for archaeology and anthropology purposes like site and object analyses. For full access to NESPOS, you have to become a member of the NESPOS Society." (cit. dal web propr. 5/12/2006)  

  
--------------------------

 

CODOLGA - Corpus Documentale Latinum Gallaeciae

 

http://corpus.cirp.es/codolga/

 

"O Corpus Documentale Latinum Gallaeciae nace co propósito de elaborar un corpus textual o máis completo e actualizado posible con toda a documentación medieval relacionada con Galicia en lingua latina desde o século VI ata o XV, ambos inclusive. Abrangue os textos recollidos nos cartularios e coleccións dos centros monásticos: Samos, Sobrado, Oseira, Celanova, Xubia, Lourenzá, Carboeiro, Caaveiro, Antealtares, San Martiño Pinario etc., así como documentación das sés catedralicias de Santiago, Mondoñedo, Lugo, Tui e Ourense....

...O proxecto materialízase nunha base de datos que conta a día de hoxe con moitos milleiros de rexistros. A infraestructura informática na que está inserida esta enorme cantidade de documentación permite realizar buscas de calquera palabra ou conxunto de palabras segundo diversos criterios, o que fai deste corpus textual unha ferramenta básica para investigacións de diversa índole: lingüística, literaria, histórica, cultural ou sociolóxica." (cit. dal web propr. 5/12/2006)  

  
--------------------------

 

RIALC - Repertorio informatizzato dell’antica letteratura catalana

 

http://www.rialc.unina.it/sommario.htm

 

"Il Rialc è un progetto promosso dal Ministero italiano dell’università e della ricerca scientifica e tecnologica, in corso di realizzazione presso l’Università di Napoli Federico II con la collaborazione dell’Universitat Autònoma de Barcelona e dell’Universitat de Girona, e con la partecipazione di studiosi di altre università europee....Finalità del Rialc è l’inventario critico della poesia catalana dei secoli XIV e XV...
...Il Rialc rende disponibile in lettura e in consultazione per ricerche lessicali l’intero corpus della poesia catalana, dai testi più noti a quelli meno conosciuti, includendo inoltre numerosi componimenti editi qui per la prima volta." (cit. dal web propr. 5/12/2006)  

  
--------------------------

 

RAMON  LLULL  DATABASE

 

http://orbita.bib.ub.es/ramon/

 

"One of the greatest challenges facing Lullian scholarship is the management of the enormous volume of information regarding Llull and his works (both authentic and attributed) that has accumulated over 700 years of an uninterrupted Lullian tradition in many different countries. Llull was particularly interested in the diffusion and survival of his 265 works. The establishment of Lullian centers in many different places in Europe is in part the result of his own provisions, but also of many and varied historical circumstances.
The Ramon Llull Database (Llull DB) is an electronic bibliography aimed at systematizing and facilitating a search for all information regarding the Lullian or pseudo-Lullian opus...The Database provides almost complete information concerning the 265 authentic Lullian works, and as yet incomplete and/or provisional information concerning other works falsely attributed to him, such as the 150 pseudo-Lullian alchemical works, and 270 spurious works on a variety of other subjects.
In the section on Works...the user can access seven different areas of information: previous catalogues and inventories which cite it, cross-references to other works by Llull cited in it or in which it is cited, the different titles it has received, incipits and explicits of its various versions, manuscripts and editions that transmit it in whatever languages it has been preserved, and finally, a bibliography on the work in question.
The Database also includes a separate section on Lullian manuscripts, where, by starting with a list of cities where said codices are located, the user can arrive at a description of and bibliographical information concerning any one of them. In this section the user can access the digitalization images of manuscripts which have appeared on the web, and especially those facilitated by the Raimundus-Lullus-Institut of Freiburg with their collection of microfilms. See the complete list of links to digitalized manuscripts contained in the Lull DB.
A third section facilitates access to the complete texts of Lullian catalogues (that is to say, more or less complete lists of Llull's output), as well as inventories of early Lullian libraries which could be considered of historical interest, all compiled from the beginning of the 14th century to the present time.
The bibliographical section makes possible a variety of searches for authors or titles of any Lullian editions or anything written about Ramon Llull, whether in books or articles, from ca. 1476 to the present day.
The section of New Features lists on-going improvements of the program itself as well as of its contents. That of Abbreviations contains a list of those of frequently used in the database. The section of Suggestions allows the user to contact the people responsible for the database in order to make suggestions, corrections o to offer recent bibliographical information.The user can also consult a complete list of digitalized texts which can be accessed from the Llull DB, be it reliable editions of Lullian works, editions or works of some particular interest, or simply Lullian bibliography." (cit. dal web propr. 5/12/2006)  

  
--------------------------

 

EPISTEMON

 

http://www.cesr.univ-tours.fr/Epistemon/

 

"Epistemon évolue vers une base de données textuelles. Ses fondateurs et ses collaborateurs actuels continuent à publier des textes de la Renaissance inédits ou dans une version inédite. Ils se sont engagés dans un programme de diffusion gratuite.
La structure logistique et le soutien financier étant pris en charge par l'Etat et par l'Université François-Rabelais de Tours, les données fournies excluent toute réutilisation commerciale.
La partie éditoriale est constituée des pages Cornucopie (textes de la Renaissance) et Trivium (documents divers). Les débats en cours sont signalés dans Remontrances. Les informations fournies complètent celles de la Société Française d'Etude du Seizième Siècle (SFDES) et du Centre d'Études Supérieures de la Renaissance (CESR)." (cit. dal web propr. 11/12/2006)  

  
--------------------------

 

PLATO TRANSFORMED

 

http://www.hiw.kuleuven.be/dwmc/plato/index.htm

 

"The De Wulf-Mansioncentre in Leuven (K.U.Leuven) has established a research project to make Proclus’ commentaries on the major Platonic dialogues (Parmenides, Timaeus, Cratylus) and Damascius' commentary on the Philebus accessible to a modern scholarly public. It is proposed to offer new editions and translations of these texts, acccompanied by doctrinal studies and annotations. The Greek commentaries on Plato are being edited in the renowned "Collection des Universités de France" (Les Belles Lettres, Paris). It is to be expected that the successful completion of these new editions will shed much needed new light on Platonic theology and Neoplatonic epistemology.
New edition of these texts is necessary, not only in order to deliver a text based on a thorough investigation of the manuscript tradition, but also in order to complement, by means of articles and monographs, the enormous progress that has been done in the field of Neoplatonic studies in recent years (see our Proclus-bibliography). Moreover, for a modern public, the Greek texts should be made more accessible by adding translations in a modern language." (cit. dal web propr. 16/12/2006)  
  
--------------------------


 

inizio

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
°°°°°°°°°°°°
 
 

 

 

 

VARIA

 

 

 

DICCIONARIO FILOSOFICO

"El presente Diccionario recoge, de un modo compacto, global y unitario, el conjunto de Ideas que constituyen lo que, desde hace casi tres décadas, se conoce como Materialismo filosófico (una modulación que no debe ser confundida con el Materialismo dialéctico del Diamat, frente al cual se configura en muchos puntos). Por tal entendemos, en efecto, el sistema filosófico que Gustavo Bueno viene desarrollando de forma sistemática, sobre todo, a partir de la publicación, en 1972, de Ensayos materialistas.
En la configuración y desarrollo de este «sistema» ha jugado, sin duda, un papel fundamental las aportaciones de la llamada «Escuela de Oviedo», a cuyos miembros –que, desde luego, no se reduce a quienes viven físicamente en Oviedo– agradezco las oportunas indicaciones que me han hecho. La mayor parte de estas aportaciones (tesis doctorales, trabajos de investigación, grupos y seminarios de discusión, conferencias, congresos, &c.) han visto la luz a través de la editorial Pentalfa y de la revista El Basilisco, y su denominador común es la aplicación y desarrollo de la «metodología crítica» proporcionada por el materialismo filosófico, siendo sucesivamente utilizada en múltiples campos (desde la ontología, la historia de la filosofía, la historia de la antropología y la lógica, hasta la etología y filosofía de la religión, la historia y filosofía de la ciencia, pasando por la historia de las ideologías, la epistemología, la psicología, las «ciencias de la organización y administración», la filosofía de la historia, las «ciencias de la información» o las «ciencias jurídicas»).
" (cit. dal web propr. 26/9/2006)    
http://www.filosofia.org/filomat/pcero.htm

 

FLORIO'S 1611 ITALIAN/ENGLISH DICTIONARY

"Florio's 1611 Italian/English Dictionary: Queen Anna's New World of Words (followed by:) Necessary Rules And Short Observations For The True Pronouncing And Speedie Learning Of The Italian Tongue".

C' è  anche un link alla precedente edizione del 1598. Il dizionario può essere consultato online oppure scaricato in formato PDF. Dispone di un puntatore alfabetico e di una stringa di ricerca che rinvia alla pagina contenente la parola cercata. Buona risoluzione della digitalizzazione. Links ad altri progetti:

A transcription at the Archimedes Project

A Glossary of Sixteenth Century Italian Words Relating to Costume (partial transcription of Florio's 1598 edition)

Archaic Italian Verb Conjugations

Randle Cotgrave's 1611 French-English Dictionary

Transcription of Caroso's 1580 & 1600 dance manuals

Transcription of Negri's 1602/1604 dance manuals

Transcription of Compasso's 1560 galliard manual

Prospero Lutii's Opera bellissima... di gagliarda (transcription)

References to Dance in Sixteen Early Modern Dictionaries

Dance-relevant definitions from John Florio's Queen Anna's New World of Words (1611) Dictionary

A 1694 French Dictionary (also searchable)

http://www.pbm.com/~lindahl/florio/

 

HEURISTICS FOR MEDITERRANEAN ARCHAEOLOGY

Un ottimo repertorio delle risorse internet per lo studio dell'archeologia mediterranea a cura di Stephan ten Hacken. Comprende centinaia di siti suddivisi nelle seguenti sezioni: Search & Browse (85), Reference (190), Directories / News (30), Images (410), Bibliographies (125), Catalogues (40), Library Use (75), Journals (195), Institutions (345), Research (50), Museums (Greece 75, Italy 350, Other 330), Sites / Excavations (5) (Greece 500, Italy 600, Other(375), Books & Publishing (50), Syllabi / Texts (180)

http://members.lycos.nl/hemea/index.html

 

THE PREHISTORIC ARCHAEOLOGY OF THE AEGEAN

"Il sito contiene un ciclo di 30 lezioni sulla preistoria nell'Egeo. Jeremy B. Rutter, direttore del Dipartimento di Classics al Dartmouth College, attraverso testi molto estesi ed accurati, accompagnati da una sezione di immagini e di bibliografia specifiche per ogni argomento, traccia la storia dell'evoluzione culturale dei gruppi umani che popolarono la penisola greca e l'Egeo dal Paleolitico al Neolitico. Vi sono lezioni sulle varie culture Elladiche, Minoiche e Micenee.
Il sito è stato sponsorizzato dalla Foundation for the Hellenic World ed è stato realizzato dai membri del Dipartimento di Informatica dello stesso Dartmouth College.
All'interno del sito è possibile effettuare delle ricerche, con un motore specifico, eventualmente limitando la ricerca ai soli testi delle lezioni o alla bibliografia o alle didascalie delle immagini." (cit. dalla Rassegna degli strumenti informatici per lo studio dell’antichità classica  17/10/2006)

http://projectsx.dartmouth.edu/history/bronze_age/index.html


ARTCHIVE

Enorme archivio di immagini (oltre 3 milioni) di opere di artisti di ogni epoca e tendenza: dalla preistoria ad oggi. Di ogni opera vi è una breve scheda descrittiva e viene anche indicato il luogo ove si trova fisicamente. Le immagini sono di elevata definizione e sono copiabili e modificabili. La ricerca può essere fatta sia per autore che per periodo o corrente artistica.

http://artchive.com/

 

H-FRANCE

"H-France is affiliated with the Society for French Historical Studies. H-France's discussion list provides an electronic forum covering all aspects of the history and culture of the Francophone world. The H-France Website offers a repository of resources and links which historians and students of French history and culture may find useful. Anyone may subscribe but preference is given to teachers, professors, scholars, librarians, and graduate students. Undergraduate students may join the list but must be sponsored by their instructor.
The primary goal of H-France is to foster discussion on substantive methodological, historiographical, and pedagogical issues relating to all aspects of French history. H-France also disseminates information about manuscript and archival collections, on-line facilities and capabilities throughout the world, announcements and programs of conferences, calls for papers, fellowship competitions, employment opportunities, and, in general, any pertinent information of interest to the list of subscribers. H-France also posts original reviews of books.
" (cit. dal web propr. 5/12/2006) 
http://www.h-france.net/

 

IN THE FIRST PERSON

"In the First Person is a free, high quality, professionally published, in-depth index of more than 3,350 collections of personal narratives in English from around the world. It lets you keyword search more than 650,000 pages of full-text by more than 15,000 individuals from all walks of life. It also contains pointers to some 3,500 audio and video files and 30,000 bibliographic records.
The index contains approximately 20,500 months of diary entries, 63,000 letter entries, and 17,000 oral history entries.
...To describe the database purely in terms of numbers misses the wonder of the stories and individuals that the index points to. Here you can search and explore the personal thoughts of thousands of individuals from all walks of life and through hundreds of years of history. It's a unique tool that can search such a broad swathe of human thought so easily.  Please let us know about collections we're missing! Our goal is the in-depth indexing of all editorially valuable first-person content in English available on the Web around the world, and to provide bibliographic records for all first person narratives." (cit. dal web propr. 5/12/2006)
http://www.inthefirstperson.com/firp/index.aspx

 

EMEROTECA STORICA

"La biblioteca della Fondazione Istituto piemontese Antonio Gramsci ha avviato nel 1999 la costituzione di una banca dati bibliografica "Emeroteca storica on-line ", relativa agli articoli pubblicati nelle principali riviste italiane di storia contemporanea. L'opera di catalogazione e soggettazione e l'elaborazione del sito Internet sono stati realizzati grazie al sostegno finanziario della Regione Piemonte.
Le riviste finora analizzate, di cui in parentesi tonde sono indicati gli anni presi in considerazione, sono:
Meridiana (1988-fascicolo corrente) : rivista di storia e scienze sociali
Novecento (1999-fascicolo corrente): rassegna di storia contemporanea. Ha iniziato la sua pubblicazione nel 1999
Contemporanea (1998-fascicolo corrente): rivista di storia dell'800 e del '900. Ha iniziato la sua pubblicazione nel 1998
Italia contemporanea (1974-fascicolo corrente): rassegna trimestrale dell'Istituto nazionale per la storia del movimento di liberazione
Memoria e ricerca (1998-fascicolo corrente): rivista di storia contemporanea
Ricerche di storia politica (1988-fascicolo corrente): Dipartimento di politica, istituzioni, storia dell'Università di Bologna
Rivista di storia contemporanea (1972-1995): rivista trimestrale fondata e diretta da Guido Quazza e che ha cessato la sua pubblicazione nel 1995
Rivista di Storia economica (1984-fascicolo corrente): fondata da Luigi Einaudi nel 1936 e sospesa nel 1943; di questa rivista è stato effettuato lo spoglio sulla nuova serie iniziata nel 1984
Rivista storica italiana (1960-1963): rassegna trimestrale fondata nel 1884 da Costanzo Rinaudo
Società e storia (1978-fascicolo corrente): rivista trimestrale pubblicata col concorso del Centro lombardo di storia sociale e del Centro per la storia dell'economia e della società toscana
Storia contemporanea (1984-1996): rivista bimestrale di studi storici diretta da Renzo De Felice e che ha cessato la sua pubblicazione nel 1996
Studi storici (1960-fascicolo corrente): rivista trimestrale della Fondazione Istituto Gramsci di Roma
I titoli registrati sono oltre 6000. I dati presenti sono aggiornati al marzo 2004. Si prevede di ampliare le testate da analizzare e di aggiornare il sito ogni mese. Tutte le riviste sono possedute dalla biblioteca della Fondazione Istituto piemontese A. Gramsci e pertanto sono consultabili in loco o si può inoltrare via e-mail la richiesta degli articoli che saranno inviati in fotocopia." (cit. dal web propr. 5/12/2006)

http://www.erasmo.it/gramsci/

 

COTEPRA - Comparative Thematic Network
"The role of a strong inter-cultural and inter-textual literary education can be of paramount importance in the construction of a common European consciousness. The general aim of this project is to create and implement modules with which the various national school and university systems can experiment autonomously and in collaboration with each other, in order to:
1) study the various literary and cultural traditions on a large, international and comparative basis, with a special attention to the confrontation between literary and linguistic traditions and to the specific and often ignored contribution of the so-called "minor" literatures and cultures;
2) develop a theory of general and comparative literature capable to give new strength and sustenance to the programs of literary education that will be developed;
3) slowly create a European (and also extra-european) program of literary education, in an effort to substitute the narrow nation-centered programs now in use (as well as textbooks, syllabi, canons, etc.) with new, larger and more internationally oriented programs. experiments." (cit. dal web propr. 11/12/2006)
http://www2.unibo.it/cotepra/

 

PROGETTO  TITULOS   (feudalesimo in Sardegna)

"Il progetto Titulos...ha come obiettivo fondamentale quello di ricostruire i diversi modelli di organizzazione feudale isolana, con particolare riferimento alle trasformazioni che tale istituzione ha prodotto sul territorio, sull’assetto urbano e su quello sociale, anche in rapporto a realtà similari sviluppatesi in area mediterranea...
...Fulcro del progetto è il Centro multimediale di documentazione sul Feudalesimo che raccoglie, in originale e in copia digitale, documenti archivistici, librari, storico-artistici, architettonici e musicali relativi al tema del feudalesimo nei territori dei Comuni promotori del progetto: Mandas, Cuglieri, Laconi, Orani, Sanluri, Sedilo e Villasor. La documentazione presente nel Centro è accessibile attraverso il Portale web, che consente a tutti gli utenti, con una semplice interrogazione, di visualizzare i regesti e la localizzazione di tutti i documenti archivistici, i manoscritti e le opere letterarie coeve reperiti e selezionati, percorsi di lettura sul tema del feudalesimo, le ultime novità librarie e i link ad altre fonti." (cit. dal web propr. 12/12/2006)
http://81.113.131.197/titulos/

 

NEUE MOZART-AUSGABE / DIGITAL MOZART EDITION

"Più di 600 composizioni, 24mila pagine di musica: questi i numeri di una colossale opera di digitalizzazione che in questi giorni, come segnala Reuters, viene messa a disposizione online. A promuoverla è la International Mozarteum Foundation, ente culturale di primo piano a Salisburgo e promotrice di numerose iniziative legate alla musica scritta da Wolfgang Amadeus Mozart...Che la pubblicazione di queste opere arrivi proprio adesso non deve sorprendere: si sta per concludere l'anno in cui è stato celebrato il 250esimo anniversario della nascita del grande musicista.
Ciò che appare online è una versione digitale della New Mozart Edition dell'editore tedesco Barenreiter, che ha ricevuto circa 320mila euro di compenso per aver messo a disposizione le opere compendiate in 125 volumi redatti e sviluppati negli ultimi 50 anni." (cit. da: Punto Informatico 14/12/2006)
http://nma.redhost24-001.com/mambo/index.php




NOVITÀ nella Rassegna degli strumenti informatici per lo studio dell’antichità classica
Aggiornamento al 30 ottobre 2006
NOVITÀ in 
Reti Medievali
Aggiornamento  al  30 novembre 2006
Presentazione di Reti Medievali in Power Point (aggiornamento: aprile 2004)

NOVITÀ in  Italianistica Online
Aggiornamento al  16 dicembre 2006

NOVITÀ nella Enciclopedia Multimediale delle Scienze Filosofiche
Aggiornamento al 20 dicembre 2006

NOVITÀ in  SWIF - Sito Web Italiano per la Filosofia
Aggiornamento al  19 dicembre 2006
 

inizio


 
 

°°°°°°°°°°°°
°°°°°
 

 

 

 

 

INFO

 

 

Biblioteca Europea di Roma

"Nasce la Biblioteca Europea di Roma: un progetto di Biblioteche di Roma, Accademia di Ungheria, Ambasciata di Francia, Ambasciata dei Paesi Bassi, Ambasciata di Svizzera, British Council, Forum Austriaco di Cultura, Goethe Institut, Istituto Cervantes, Istituto Polacco, Istituto Slovacco, Istituto Svizzero, per promuovere le culture e le lingue nazionali e per contribuire alla costruzione dell’Europa e alla formazione di una coscienza dell’identità europea.18 Ottobre 2006. Conferenza stampa, 23 Ottobre 2006. Inaugurazione della Biblioteca Europea." (cit. dal web propr. 16/9/2006)    

http://www.bibliotecaeuropea.it/

 

Ministero della Pubblica Istruzione

Rinnovato il sito del Ministero della Pubblica Istruzione, il suo logo e, soprattutto, l' indirizzo.

http://www.pubblica.istruzione.it

 

Fulmen Argenteum

Il settimanale in lingua latina Ephemeris ha pubblicato la traduzione di un racconto di Conan Doyle (e un' altra ne ha annunciata): a testimonianza che il latino è ben lungi dall' essere morto se si presta anche alla narrazione delle avventure di Sherlock Holmes!

http://ephemeris.alcuinus.net/holmesiaca.php

 

Dictionnaire de Termes Commerciaux

"L’objectif de ce dictionnaire était de produire une liste générale de termes couramment utilisés dans le cadre de négociations commerciales, en particulier dans le contexte de la Zone de libre-échange des Amériques (ZLEA), en vue de fournir un outil d’information au grand public. Le dictionnaire est présenté dans les quatre langues officielles de la ZLEA, soit le français, l’anglais, l’espagnol et le portugais...
...Une liste alphabétique des termes est incluse pour faciliter l’utilisation du dictionnaire. Les termes et leurs définitions sont présentés par thèmes généraux de négociation tels qu’on les retrouve au sein de la ZLEA et d’autres négociations commerciales. Une version électronique de ce document peut être consultée sur les sites Web suivants: OEA, BID et CEALC-ONU.
" (cit. dal web propr. 26/9/2006) 
http://www.sice.oas.org/dictionary/GT_f.asp

 

Le Dictionnaire de la Zone - Tout l'argot des banlieues
"La zone : autrefois, zone militaire qui s'étendait au-delà des anciennes fortifications de Paris, où aucune construction ne devait être édifiée (zone non aedificandi) et occupée illégalement par des constructions légères et misérables ; aujourd'hui, espace, à la limite d'une ville, caractérisé par la misère de son habitat. (© Larousse).
La zone de Paris a vu depuis le milieu des années 50 pousser des tours de béton là où autrefois s'étendaient des habitations faites de tôle ondulée et de vieilles planches de bois qui formaient les bidonvilles. Les habitants de ces bidonvilles qui vivaient dans des conditions déplorables du fait de leurs ressources limitées (ouvriers pour la plupart et sous-payés) purent connaître le confort d'appartements spacieux avec chauffage et eau courante...Au travers de son langage emprunté à l'argot classique, au verlan et diverses dialectes (européens, africains, antillais,…) la zone tente de s'inventer une culture. Lexique (1399), Expressions (165), Glossaire (158).
" (cit. dal web propr. 26/9/2006)
http://cobra.le.cynique.free.fr/dictionnaire/index.php


Metronimo -
Dictionnaire pratique et historique de la musique

"Les définitions proviennent du dictionnaire pratique et historique de la musique par Marie BOBILLIER, - en littérature Michel BRENET, - édité en 1926. Il n'y a donc pas de termes en rapport avec le jazz, le rock, la musique contemporaine, etc. Si vous ne trouvez pas ici les renseignements dont vous avez besoin, consultez l'annuaire de Métronimo ou l'annuaire dmoz.
Certaines définitions ont été modifiées pour rester d’actualité. Vous pouvez télécharger le dictionnaire original au format pdf sur le site Gallica (Bibliothèque Nationale de France). Nb de termes: 2 396." (cit. dal web propr. 27/9/2006)  
http://dictionnaire.metronimo.com/index.php?a=index&d=1

 

Sitio de los Regionalismos de la Lengua Española

"El Sitio contiene las tres obras siguientes:
Diccionario de Regionalismos de la Lengua Española: 33.500 acepciones y 1.500 nombres botánicos y zoológicos en 35.500 asignaciones regionales de 20.700 entradas y 2600 expresiones pluriverbales y giros idiomáticos del mundo hispanohablante.
Léxicos Regionales de la Lengua Española: 43.000 acepciones y 3.000 expresiones en 33.500 entradas de 78 regiones lingüísticas de todo el mundo hispanohablante.
Vocabulario Temático de Regionalismos de la Lengua Española: en rápida evolución, presenta los regionalismos agrupados por temas.

http://www.hispanicus.com/drle/index.htm


Dialettando.com

Sito sui dialetti italiani che contiene tra l' altro:

Dizionario dei dialetti: Cerca le parole dialettali e il loro equivalente nella lingua italiana.

Proverbi e modi di dire: Divisi per regione, tanti proverbi e modi di dire.

Poesie e filastrocche: Poesie in dialetto con testo italiano a fronte.

http://www.dialettando.com/

 

Archivio della Royal Society
"La Royal Society, una delle più prestigiose e antiche società accademiche, fondata nel 1660, da oltre 4 secoli un punto di riferimento internazionale per le discipline tecniche e scientifiche, ha annunciato che a partire dal 14 settembre il proprio archivio è gratuitamente accessibile.
Grazie a questa iniziativa attraverso il sito web della Società sarà possibile consultare tutte gli articoli dei periodici archiviati a partire dal 1665. Si tratta di una raccolta di incalcolabile valore, che documenta "i fondamenti del metodo scientifico moderno" e consente di passare in rassegna gli eventi, gli studi e le scoperte scientifiche degli ultimi 340 anni. L'archivio dei periodici...sarà disponibile gratuitamente sino al mese di dicembre."  (cit. da  ESBnotizie - settembre 2006)
http://www.journals.royalsoc.ac.uk


Dubbi linguistici

Si dice: ha piovuto o è piovuto? Qual è il plurale di camicia? Nel sito si trovano le risposte ai dubbi più frequenti nell'uso della lingua italiana. Pubblicato da Garzanti Linguistica, nella stessa pagina si trovano un dizionario (comprensivo di tavola fonetica e abbreviazioni); una tavola di coniugazione dei verbi; un dizionario di sinonimi e contrari. Molto utile averlo a portata di mano sul desktop o nei preferiti (soprattutto quando si scrive lontano dagli strumenti cartacei corrispondenti). 
http://www.garzantilinguistica.it/dubbi_ita.html#1


Domenica del Corriere

"Le immagini provengono dalla "Collezione privata Marini di Casorate Primo - Pavia", le tavole sono state riprese dai fascicoli originali allo scopo di divulgare e preservare un capitolo irripetibile della storia Italiana ed Europea. La pubblicazione del sito è stata fortemente voluta da Luciano Marini, allo scopo di divulgare gratuitamente le meravigliose immagini che raccontano un grande capitolo della storia Italo - Europea nei primi 60 anni del secolo scorso, un periodo che ha visto grandi invenzioni (Automobile, Aeroplano), grandi viaggi (trasvolata atlantica e artica), due grandi guerre mondiali e la ricostruzione in Europa oltre ovviamente all'evoluzione del costume.
Tutta questa ricca varietà d'informazioni e immagini (oltre 7.000 tavole illustrate) che man mano stiamo costruendo, sono affiancate da potenti strumenti di ricerca e catalogazione, che consentono ricerche per argomenti e soggetti, anni o autori, con ricerche multiple e incrociate. Il cospicuo numero di iniziative (pubblicazioni e mostre a tema) realizzate attraverso la sponsorizzazione di enti pubblici, aziende e privati sensibili al mantenimento del patrimonio storico culturale della collezione Marini ha contribuito con gli anni a concretizzare il sogno di trasformare in formato digitale l'immensa collezione per metterla definitivamente a disposizione di tutti.
" (cit. dal web propr. 27/9/2006)

Le tavole possono essere ingrandite, salvate e stampate; è possibile sottoscrivere una newsletter per essere informati degli agiornamenti.
http://www.illustrated-history.org/asp/default.asp#2


Cerca Università

"Servizio del Ministero dell'universita' e della ricerca in collaborazione con CINECA. Contiene motori di ricerca per il reperimento di: docenti, strutture, corsi di laurea e reclutamento dei professori e ricercatori; progetti finanziati, statistiche su immatricolazioni e carriere degli studenti. Maschere di ricerca: semplice e avanzata. (fonte: DFP, Documentazione di fonte pubblica in rete)
http://cercauniversita.cineca.it/

 

Associazione Bianchi Bandinelli
"L'Associazione
"Istituto di studi, ricerche e formazione Ranuccio Bianchi Bandinelli", fondata da Giulio Carlo Argan, ha per scopo di promuovere studi, ricerche ed iniziative attorno ai problemi della tutela e della valorizzazione del patrimonio culturale e ambientale, incoraggiando i rapporti di collaborazione fra università, istituzioni preposte alla tutela e istituti di ricerca.
L'Associazione svolge, inoltre, attività di formazione attraverso corsi e seminari sui problemi legislativi, economici, di programmazione ed intervento nel campo dei beni culturali; promuove infine pubblicazioni sui nuovi temi che in questo stesso ambito si pongono alla ricerca.
" (cit. dal web propr. 21/11/2006)
http://www.bianchibandinelli.it/

 

Relazione sullo Stato delle Università italiane

Nel sito della Conferenza dei Rettori delle Università italiane è stato pubblicato il testo della Relazione sullo Stato delle Università italiane presentata il 9 novembre 2006.
http://www.crui.it//data/allegati/links/3405/relazione_universita_2006.pdf

 

IlRilegalibro

"...è nato IlRilegalibro, dedicato alla segnalazione dei danni più comunemente subiti dalle legature dei libri e alle possibili soluzioni. Si intende così fornire... un’adeguata informazione e alcuni strumenti utili al corretto mantenimento del patrimonio librario. Proprio per questo è stato ideato e realizzato in linea, come supporto agile e completo, utile anche a coloro che operano in biblioteche non istituzionalmente destinate alla conservazione.
L’applicazione di poche e semplici norme (spesso di facile intuizione, ma non “codificate” in maniera specifica), si rivela estremamente utile per assicurare la corretta conservazione dei materiali librari e per garantirne, di conseguenza, un prolungato godimento...
" (cit. dal web propr. 1/12/2006)

http://biblioteca.stat.unipd.it/conservazione/ilrilegalibro/index.htm

 

Euromuse.net

Portale che fornisce informazioni sulle mostre temporanee dei principali musei europei: attualmente copre oltre 100 istituzioni di 14 paesi (15 italiani). Le informazioni, fornite dagli stessi musei, sono in inglese e nella lingua di origine. Nato nel 2001 è stato concepito come un forum che rispecchiasse la varietà culturale da una parte e l' identità comune europea dall' altra, e che incoraggiasse la comunicazione culturale.

Oltre a notizie pratiche (orari, date, prezzi etc) offre anche i link diretti ai siti dei vari musei e ai loro preziosi strumenti online.

http://www.euromuse.net/

 

Bologna per Carducci

Il Comune e l' Università di Bologna organizzeranno  iniziative culturali per celebrare due significative ricorrenze carducciane: il conferimento del Nobel (1906) e la  scomparsa del poeta (1907). Sono state attivate pagine web dedicate agli svariati eventi (giornate di studio, mostre, etc.) che sono e saranno incentrati su Giosue Carducci nell'ambito delle ricorrenze. Le pagine segnaleranno di volta in volta, in costante aggiornamento, non solo le iniziative svolte a Bologna, ma anche in tutta Italia e in Europa, di cui si reperisce notizia.
http://www.casacarducci.it/bolognapercarducci/index.html






 

Strumenti, tecniche e suggerimenti per la ricerca

 

 

Google Trends

"Nel corso del Google Press Day è stato annunciato un nuovo servizio sperimentale di Google, chiamato Google Trends. Google Trends consente di comparare diverse chiavi di ricerca per vedere quanto sono cercate. E’ possibile confrontare fino a 5 query e vedere il loro “successo” sia su scala temporale che geografica.

Per confrontare due diverse chiavi di ricerca, è sufficiente separarle con una virgola: “pamela anderson, britney spears

Per vedere quante ricerche contengono l’uno o l’altro termine, basta separarli con una barra verticale: “|”. Ad esempio, per vedere quante ricerche contengono i termini google o yahoo utilizzate “google | yahoo“.

Nel caso di query composte da più parole è necessario inserire le parentesi, se si utilizza l’operatore “|”. Esempio: “(pamela anderson) | britney” se volete cercare “pamela anderson” o “britney”. Se inserite “pamela anderson | britney” Google Trends cercherà “pamela anderson” o “pamela britney”.

Se inoltre volete escludere un termine dall’analisi, dovete utilizzare il segno meno anteposto alla parola da ignorare. Ad esempio se siete interessati a “maps” ma non a “google”, utilizzate “maps -google”.

Se volete limitare le ricerche all’esatto ordine in cui avete inserito le parole, utilizzate le virgolette, ad esempio: “Paris Hilton” non considererà Hilton Paris, che potrebbe anche essere un hotel a Parigi.

Oltre al volume delle ricerche Google Trends riporta anche il Google News Volume che indica quante volte gli argomenti che stiamo considerando sono apparsi su Google News. Questa funzione però non è disponibile quando si utilizzano gli operatori per la ricerca avanzata illustrati precedentemente.

Utilizzando i menu in alto a destra è possibile restringere l’analisi in base ad un particolare periodo o alla nazione di nostro interesse." (fonte:  motoricerca.net)


Abbreviatore di indirizzi web

Capita a volte di dover spedire per email dei link aventi URL molto lunghe: succede spesso che i sistemi di posta le spezzino su più righe costringendo il ricevente a copiare e incollare i diversi pezzi nella stringa di ricerca del browser (anche col rischio di sbagliarsi). TinyURL è un sito che consente in un modo veloce e semplicissimo di sintetizzare l' indirizzo in una URL brevissima: cliccando su questa si aprirà la pagina di destinazione con l' indirizzo originale. E' possibile installare il bottone di TinyURL nella toolbar, ma siccome alcune versioni di IE non lo consentono, basta inserire il sito nei preferiti (o bookmarks).

 

 

 



Informazioni e links di servizio

 

Sistema Bibliotecario di Ateneo  SBA

 

Periodici del Mulino

"La biblioteca ha recentemente acquisito la versione on-line di tutti i periodici della casa editrice IL MULINO, ora disponibili a partire dal catalogo all'indirizzo http://www.biblio.unitn.it/Periodici/periodici.asp. I periodici sono circa 50, tutti in italiano e col testo completo degli articoli a partire dal 1997.
L'insieme di queste riviste compone la banca dati delle riviste del Mulino che può essere interrogata per autore, titolo, anno, ecc., attraverso la maschera di ricerca situata alla pagina http://www.mulino.it/rivisteweb/simplesearch.htm. La stessa pagina è raggiungibile anche dal catalogo delle banche dati della biblioteca alla pagina http://www.biblio.unitn.it/BancheDati/BancheDati.asp  alla voce "MULINO (IL)".  (fonte: Biblionews
SBA)
 

Reference online

"Il Sistema Bibliotecario di Ateneo ha attivato il Servizio di consulenza bibliografica online "CHIEDI @LLA TUA BIBLIOTECA". Il servizio fornisce via web le indicazioni necessarie per effettuare una ricerca bibliografica. In particolare dà:

• informazione sugli strumenti di ricerca a disposizione in biblioteca;
• assistenza all'uso delle risorse elettroniche per la ricerca bibliografica, con particolare riferimento a banche dati e periodici elettronici;
• informazione sulle risorse in internet (cataloghi di biblioteche, siti etc);
• consulenza sulle modalità di citazione bibliografica e sulla stesura di bibliografie;
• assistenza per la consultazione di bibliografie e repertori.

Per utilizzare il servizio è necessario compilare un modulo online che si trova sulla homepage del Sistema Bibliotecario di Ateneo sotto la voce Reference (http://www.biblio.unitn.it/reference/descrizione_servizio.asp).

La risposta, sintetica e in lingua italiana, indicherà quali sono e come si debbano utilizzare gli strumenti necessari per reperire le informazioni di cui si ha bisogno. Si riceverà risposta scritta entro cinque giorni lavorativi; per ricerche che richiedono un particolare approfondimento, verrà comunicato l'eventuale tempo supplementare necessario. Sul modulo sono indicate anche domande a cui il servizio non risponde".  (fonte: Biblionews SBA)

 

Oxford English Dictionary Online

E' stato attivato il Trial Oxford English Dictionary Online: da gennaio partirà l'abbonamento.
http://www.biblio.unitn.it/trials.htm

(fonte: Biblionews SBA)

 
 

Testi dei corsi  (Fac. di Lettere e Filosofia)
Aggiornamento continuativo

Nuove accessioni  (Polo Umanistico-Letterario)
Aggiornamento quindicinale  
 
 

inizio


 
 

°°°°°°°°°°°°
°°°°°


 
 
 
 

RISORSE ELETTRONICHE
Nuovi cdrom e abbonamenti online


 

 

Geschäftskommunikation : Verhandlungssprache : Wortschatz, Sprechfertigkeitsübungen und ausgewählte Grammatik für Deutsch als Geschäfts- und Verhandlungssprache / Anne Buscha, Gisela Linthout

Ismaning : Hueber, 2000
1. Lingua tedesca - Manuali di conversazione per stranieri. I. Linthout, Gisela
438.34
TN_UNIVERSITA 168 w-AC 0056
TN_UNIVERSITA 168 w-CDall 00193
TN_UNIVERSITA 168 w-CORSO C.2 046

 

Grande dizionario di spagnolo : spagnolo-italiano italiano-spagnolo / Laura Tam

Milano : Hoepli, 2004
1. Lingua italiana - Dizionari spagnoli 2. Lingua spagnola - Dizionari italiani
463.
TN_UNIVERSITA 168 w-CDall 00191
TN_UNIVERSITA 168 w-SC DIZ.63 0023

Dizionario spagnolo economico & commerciale : spagnolo-italiano italiano-spagnolo / Laura Tam

Milano : Hoepli, 2006
1. Commercio - Dizionario italiano-spagnolo 2. Economia - Dizionario italiano-spagnolo
330.03
TN_UNIVERSITA 168 w-330.03 TAM
TN_UNIVERSITA 168 w-CDall 00190

 

Deutsch im Hotel / Paola Barberis, Elena Bruno

Ismaning : Hueber, 2003-2006
1 : Gespräche führen
2 : Korrespondenz
3 : Lehrerhandreichungen zu Gespräche führen (Teil 1) und Korrespndenz (Teil 2)
1. Lingua tedesca - Manuali per albergatori 2. Lingua tedesca - Manuali per operatori alberghieri I. Bruno, Elena
438.0024647
TN_UNIVERSITA 168 2 w-438.002 BAR (I-III)
TN_UNIVERSITA 168 2 w-AC 0054 (I-II)
TN_UNIVERSITA 168 2 w-CDall 00188 (I-II)

 

Welcome : English for the travel and tourism industry / Leo Jones
Cambridge university press, 2005.
1: Teacher's Book.
2: Student's Book
1. Lingua inglese - Manuali per operatori turistici
428.00243384791
TN_UNIVERSITA 168 2 w-428.002 JON (I-II)
TN_UNIVERSITA 168 2 w-AC 0055 (I-II)
TN_UNIVERSITA 168 2 w-CDall 00189 (I-II)

 

Convegno di studi sulla Magna Grecia, 42., Taranto, 2002 Ambiente e paesaggio nella Magna Grecia : atti del quarantaduesimo Convegno di studi sulla Magna Grecia : Taranto, 5-8 ottobre 2002.

Taranto : Istituto per la storia e l'archeologia della Magna Grecia, 2003
1. Ambiente naturale - Magna Grecia - Congressi - Taranto - 2002 2. Magna Grecia - Paesaggio - Congressi - Taranto - 2002 I. Tit.: Magna Grecia
937.7
TN_UNIVERSITA 168 w-937.7 CON (XLII) (I-II)
TN_UNIVERSITA 168 w-CDall 00186

Dantis Alagherii Comedia : appendice bibliografica 1988-2000 / per cura di Federico Sanguineti

Firenze : Edizioni del Galluzzo per la Fondazione Ezio Franceschini , 2005
1. Alighieri, Dante. Divina Commedia - Edizioni critiche - Bibliografia - 1988-2000 I . Sanguineti, Federico II. Alighieri, Dante
016.8511
TN_UNIVERSITA 168 w-851.1 ALI (66) (II)
TN_UNIVERSITA 168 w-CDall 00187


 

NOTE sulle risorse elettroniche

-L’elenco completo dei cdrom posseduti a Lettere è disponibile  presso l’indirizzo CDRom.html
-Nel sito della Biblioteca di Ateneo c’e’ l’elenco del materiale in rete interna: per accedere cliccare su “Risorse elettroniche
-Banche dati e cdrom di altri enti e istituzioni sono visibili qui.
 
 

inizio

°°°°°°°°°°°°
°°°°°

***************************
A cura di Carlo Favale
Internet per gli Umanisti 
   http://biblio.lett.unitn.it/
Consulenza online

 

Nota:
1-Il presente notiziario ha lo scopo di fornire indicazioni  per la ricerca online in ambito di discipline umanistiche e di strumenti utili per la medesima. Il sito è costruito in base agli interessi culturali gravitanti intorno alla Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi di Trento tenendo tuttavia presenti  anche ambiti più ampi e generali.
2-È tassativamente esclusa qualsiasi intenzione di pubblicità palese od occulta: l'indicazione di eventuali siti commerciali tiene conto unicamente dei contenuti atti a soddisfare il punto precedente senza alcun riferimento alla parte commerciale dei siti in oggetto né alcun giudizio implicito od esplicito sui relativi prodotti.


Licenza Creative Commons
Questa opera è pubblicata sotto una
Licenza Creative Commons.